Corso Rischio Legionella: prevenzione e controllo

146,40

COD: NC-LEG-4F Categoria: Tag: ,

Descrizione

DESCRIZIONE E FINALITÀ

Il Corso online "Rischio Legionella: prevenzione e controllo" fornisce ai partecipanti le conoscenze di base per meglio comprendere il rischio Legionella nei luoghi di lavoro con l’obiettivo di aumentare la consapevolezza sui rischi di Legionellosi connessi con le attività lavorative e promuovere comportamenti volti al miglioramento degli esiti in termini di prevenzione per il lavoratore e per gli altri utenti della struttura. L'esposizione ad agenti biologici sui luoghi di lavoro è normata dal Titolo X del D.lgs 81/2008, la Legionella è classificata al gruppo 2 tra gli agenti patogeni. Il rischio Legionellosi (biologico) può essere presente in tutte le attività con impianti che comportano un moderato riscaldamento dell'acqua (da 25 a 42°C) e la sua nebulizzazione (micro gocce dal diametro da 1 a 5 micron) tra cui impianti idrosanitari e di condizionamento.

A CHI È DESTINATO 

Il Corso "Rischio Legionella" si rivolge:

  • RSPP, ASPP, consulenti in materia di salute e sicurezza sui luoghi di lavoro;
  • Tecnici addetti alla verifica, manutenzione e controllo del funzionamento degli impianti;
  • Progettisti termotecnici e civili.

MODALITÀ E DURATA

Il Corso "Rischio Legionella: prevenzione e controllo" viene erogato in modalità e-learning ed ha una durata complessiva di 4 ore. Al momento dell'iscrizione verranno fornite le Credenziali d'accesso alla Piattaforma. Ogni utente avrà così modo di usufruire della propria Area Utente in cui troverà tutto il materiale didattico da utilizzare durante il corso.

PROGRAMMA E DOCENTI

Il Programma del Corso Rischio Legionella online è costituito da 6 capitali in cui vengono trattate le seguenti tematiche:

  • CAPITOLO 1 – Legionellosi:
    • Caratteristiche del batterio Legionella;
    • La fonte energetica della Legionella;
    • Tipi di malattie;
    • Prevalenza e fattori di rischio;
    • Trattamento della malattia del legionario;
    • Tipi di organismi che causano malattie;
    • Virulenza e patogenicità.
  • CAPITOLO 2 – Ecologia e fonti ambientali di Legionella:
    • Fonti naturali di Legionella;
    • Fattori che influenzano la crescita di Legionella;
    • Biofilm;
    • Fonti di infezione da Legionella.
  • CAPITOLO 3 – Approcci alla gestione del rischio:
    • Esposizione ambientale e malattie;
    • Obiettivi basati sulla salute;
    • Piani di sicurezza dell'acqua;
    • Valutazione del sistema;
    • Monitoraggio;
    • Gestione e comunicazione.
  • CAPITOLO 4 – Protocollo di controllo del rischio legionellosi:
    • Valutazione e gestione del rischio nelle strutture sanitarie;
    • Valutazione del rischio;
    • Gestione del rischio;
    • Campionamento;
    • Prevenzione della legionellosi correlata a procedure assistenziali;
    • Diagnosi di legionellosi e sorveglianza attiva.
  • CAPITOLO 5 – Sorveglianza e indagine epidemiologica:
    • La Sorveglianza epidemiologica della legionellosi;
    • Il sistema di sorveglianza speciale: il registro nazionale della legionellosi;
    • L'indagine epidemiologica.
  • CAPITOLO 6 – Indicazioni per la realizzazione e la gestione degli impianti:
    • Impianti idro-sanitari;
    • Impianti aeraulici;
    • Torri di raffreddamento e condensatori evaporativi;
    • Gestione degli impianti idro-sanitari;
    • Gestione degli impianti aeraulici;
    • Sanificazione dell'impianto;
    • Gestione degli impianti di raffreddamento a torri evaporative o a condensatori evaporativi;
    • Documentazione degli interventi

VALUTAZIONE E CERTIFICAZIONE

Alla fine di ogni capitolo del Corso è prevista una breve prova d'esame per verificare, mano mano, il livello di apprendimento . La prova sarà composta da domande a risposta multipla su tutti gli argomenti contenuti all'interno del capito terminato. Al termine delle lezioni e al superamento dell'esame conclusivo verrà rilasciato l'Attestato di Frequenza del Corso "Il rischio Legionella: prevenzione e controllo".

X