Offerta!

Covid Manager

120,00

La nuova figura del Covid Manager è necessaria in ogni ambito lavorativo e può essere nominata formalmente o può essere ricoperta o dal Datore di lavoro o da diverse tipologie di Dipendenti. Tale figura avrà il compito di gestire e garantire che tutte le norme anti-covid vengano rispettate. Network GTC propone un percorso formativo specifico per fornire tutte le competenze necessarie per ricoprire questo ruolo.

COD: NP-CVD-8F Categorie: , Tag: ,

Descrizione

DESCRIZIONE E FINALITÀ

Il Corso Covid Manager ha l’obiettivo è approfondire conoscenze, competenze e responsabilità di coloro che svolgono funzioni di coordinamento per l’attuazione delle misure di prevenzione e controllo anti-contagio da Covid-19 nonché punto di contatto per le strutture del Sistema Sanitario Regionale. Dai primi casi di Sars-CoV-2, risalenti a febbraio 2020, il legislatore italiano ha provveduto ad emanare dei protocolli anti-contagio da applicare nelle attività produttive industriali e commerciali, indicando specifiche misure di sicurezza da adottare attraverso protocolli anti-contagio interni. Il Corso Covid Manager online fornisce il quadro normativo, gli strumenti operativi e gli esempi pratici utili per chi, incaricato dalla propria azienda o come soggetto esterno, assumerà l’incarico di Covid Manager, definendone i requisiti, i compiti e le responsabilità.

A CHI È DESTINATO

Il Corso Covid Manager è consigliato a tutti coloro che hanno necessità di apprendere tutte le competenze necessarie per fronteggiare e gestire l’emergenza sanitaria dovuta al Covid 19 e che devono ricoprire, appunto, il ruolo di Covid Manager. In particolare:

  • Personale che ha responsabilità di Covid Management;
  • Dirigenti per la sicurezza;
  • RSPP, ASPP;
  • Consulenti sulla salute e sulla sicurezza del lavoro;
  • Tecnici della prevenzione.

Oltre alla formazione sulla gestione dell’emergenza Covid 19, Network GTC offre a tutti la possibilità di formarsi anche su come evitare o ridurre il rischio di contagio nei luoghi di lavoro, sia ai dipendenti sia ai datori di lavoro.

MODALITÀ E DURATA

Il Corso Covid Manager ha una durata di 8 ore ed è erogato completamente online per dare la possibilità a tutti di poter seguire le lezioni da qualsiasi luogo e in qualsiasi orario. Al momento dell’iscrizione al Corso, verranno fornite le credenziali d’accesso all’Area Utente Privata della Piattaforma che monitora in tempo reale l’avanzamento delle attività. Acquistando il corso, ogni utente avrà a diposizione:

  • Materiale didattico;
  • Videolezioni e Dispense;
  • Sitografia e Bibliografia;
  • File per esercitazioni.

PROGRAMMA E DOCENTI

Il Programma è costituito da 4 Aree differenti d’Apprendimento:

  • AREA TECNICA (2 ore):
    • I Protocolli nazionali condivisi di regolamentazione delle misure per il contrasto e il contenimento della diffusione del Coronavirus SARS-CoV-2 per le sedi aziendali e per i cantieri;
    • I dispositivi di protezione individuali (DPI) per contenere il contagio da COVID-19: caratteristiche tecniche, scelta e corrette modalità di utilizzo delle mascherine per la protezione delle vie respiratorie (chirurgiche, FFP2 e FFP3);
    • Applicare le misure anti-contagio COVID-19 richieste dai protocolli nazionali nelle aziende: casi tipici;
    • Esempi pratici di una corretta applicazione delle misure tecnico-organizzative anti-contagio per la tutela dei lavoratori in azienda;
    • Modifiche sull’organizzazione aziendale per contenere il contagio da COVID-19 ed effetti sulle misure per la salute e sicurezza del lavoro;
    • La normativa sulla tutela della salute e sicurezza dei lavoratori in “Smartworking”;
    • INAIL e COVID-19: cosa significa infortunio da “Coronavirus” SARS-CoV-2;
    • Pulizia e sanificazione degli ambienti di lavoro: come e quando effettuarle;
    • Illustrazione della Check list di controllo per la corretta attuazione delle misure anti-contagio COVID-19;

 

  • AREA PSICOLOGICA E COMUNICAZIONE (2 ore):
    • La situazione di emergenza sanitaria dovuta alla pandemia da COVID-19 e il vissuto di incertezza: reazioni emotive e bisogni degli individui e dei diversi ruoli aziendali;
    • Lo stress correlato alla pandemia da SARS-CoV-2 (Coronavirus) e alle restrizioni imposte per limitare il contagio: effetti sulle emozioni (paura, ansia, rabbia), sui comportamenti (adesione, contestazione o rifiuto delle regole), sulle relazioni (unione contro un nemico comune o conflittualità interna), sulla prestazione lavorativa (riorganizzazione a turni, distanza interpersonale, ulteriori DPI, smartworking);
    • Competenze tecniche e trasversali richieste al Covid-manager: l’importanza delle soft skills;
    • Gli stili di leadership secondo la teoria della leadership situazionale;
    • La funzione del leader nell’affrontare le situazioni di emergenza;
    • Gli interlocutori aziendali del Covid-manager: Datore di Lavoro, RSPP, ASPP, RLS, Medico competente, dirigenti e preposti, lavoratori;
    • Possibili criticità nella relazione con gli interlocutori e modalità di gestirle;
    • Le competenze comunicative del leader: ascolto attivo ed empatico, comunicazione assertiva in situazione di emergenza, comunicazione non violenta per la gestione dei conflitti;

 

  • AREA SANITARIA (2 ore):
    • Il virus SARS-CoV-2 (Coronavirus): caratteristiche fondamentali;
    • La malattia causata dal virus SARS-CoV-2: concetti di epidemiologia per comprendere nascita e sviluppo della pandemia da COVID-19;
    • Le principali vie di trasmissione e contagio da Coronavirus SARS-CoV-2 e i sintomi caratteristici;
    • Il ruolo del Medico Competente aziendale (D. Lgs. 81/08) nella gestione del Rischio da COVID-19;
    • La Sorveglianza Sanitaria nella pandemia: criticità e importanza;
    • La gestione di persone sintomatiche in Azienda: misure di gestione immediata e successiva all’allontanamento;
    • I lavoratori “Fragili”: chi sono e come gestire la loro presenza in azienda;
    • Il reintegro dei lavoratori che hanno superato l’infezione Covid-19;
    • Gli screening test in azienda (tamponi e test sierologici): a cosa servono e quando farli;

 

  • AREA NORMATIVA (2 ore):
    • Valutazione dei rischi nei luoghi di lavoro (D. Lgs. 81/08): come classificare il rischio da COVID-19.
    • Impatto delle misure anti-contagio sulla valutazione dei rischi per la salute e sicurezza dei lavoratori prevista dal D. Lgs. 81/08;
    • Il ruolo del COVID-MANAGER nella valutazione dei rischi per la salute e sicurezza del lavoro;
    • L’aggiornamento del Documento di Valutazione dei Rischi e le procedure di lavoro;
    • Covid Manager, Datore di lavoro, Dirigenti, Preposti, RSPP e Consulenti: Responsabilità penali e civili in caso di morte o lesioni patite da uno o più lavoratori per causa del “Coronavirus”;
    • I requisiti previsti dall’art. 30 del D. Lgs. 81/08 per l’adozione di un Modello di Organizzazione e Gestione di cui al D. Lgs. 231/01 idoneo a prevenire i reati in materia di sicurezza del lavoro in rapporto alle nuove disposizioni statali e regionali per la prevenzione del contagio da COVID-19: sovrapposizioni e novità;
    • Obblighi od opportunità di aggiornamento del Modello organizzativo previsto dal D. Lgs. 231/01 aziendale.

ll Corso formazione Covid Manager è tenuto da Docenti Esperti nel settore.

VALUTAZIONE E CERTIFICAZIONE

Al termine del Corso formativo ogni iscritto dovrà sostenere una verifica finale costituita da domande a risposta multipla. Tutti coloro che riusciranno ad ottenere una valutazione sufficiente riceveranno l‘Attestato di frequenza “Covid Manager” – durata 8 ore. In caso contrario, Network GTC ti permette di poter riprovare l’esame fino al superamento!

Motivazione del rimborso