Offerta!

FSL – Esperto Formatore per la Sicurezza sul Lavoro 40h

366,00

Il corso si propone di fornire le competenze necessarie per la figura dell’Formatore della Sicurezza sul Lavoro

Descrizione

Formazione Avanzata per Formatore in Sicurezza dei Lavoratori

Introduzione

Il corso di formazione proposto da Globalform S.r.l. offre un approfondimento esaustivo sul ruolo cruciale della comunicazione nell’ambito della sicurezza sul lavoro. Attraverso una serie di moduli focalizzati su tecniche, strumenti e contesti specifici, il programma mira a fornire competenze di alto livello per la figura del Formatore in Sicurezza dei Lavoratori.

Obiettivi del Corso

Il corso mira a raggiungere i seguenti obiettivi:

  • Approfondire la comprensione della comunicazione e dei suoi aspetti applicati alla sicurezza sul lavoro.
  • Acquisire conoscenze, abilità e competenze professionali necessarie per svolgere il ruolo di formatore in materia di salute e sicurezza nei luoghi di lavoro.
  • Esplorare gli strumenti fondamentali della comunicazione e comprendere la loro rilevanza nel contesto della sicurezza.
  • Evidenziare l’importanza cruciale della comunicazione nella promozione e nel mantenimento della sicurezza sul lavoro.

Struttura del Corso

Il corso è suddiviso in sei moduli tematici, ciascuno dei quali affronta specifici aspetti legati alla comunicazione e alla sua relazione con la sicurezza sul lavoro.

Modulo 1: Definizioni e Contesto Storico della Comunicazione

  • Esplorare il significato e l’importanza della comunicazione come fondamento primordiale dell’interazione umana.
  • Analizzare l’evoluzione storica della comunicazione e il suo ruolo nei contesti lavorativi, con particolare attenzione alla sicurezza.

Modulo 2: Tecniche di Comunicazione e Sicurezza

  • Approfondire le dinamiche comunicative e le loro implicazioni sulla sicurezza sul lavoro.
  • Esaminare le tecniche di comunicazione efficaci e i modelli comunicativi rilevanti per la promozione della sicurezza.

Modulo 3: Modalità e Strumenti della Comunicazione

  • Esplorare le diverse modalità di comunicazione, compresa la comunicazione non verbale e la sua importanza nei contesti lavorativi.
  • Analizzare gli strumenti utilizzati per facilitare la comunicazione e il loro impatto sulla sicurezza sul lavoro.

Modulo 4: Comunicazione e Gestione

  • Valutare il ruolo della comunicazione nella gestione della sicurezza sul lavoro e nella promozione della qualità.
  • Esaminare gli aspetti comunicativi legati alla sorveglianza sanitaria e alla percezione del rischio.

Modulo 5: Partecipazione e Sicurezza

  • Analizzare il ruolo della comunicazione nella promozione della partecipazione e nell’applicazione delle misure di sicurezza.
  • Esplorare gli aspetti psicologici legati alla comunicazione e alla sicurezza sul lavoro.

Modulo 6: Comunicazione e Formazione

  • Valutare l’efficacia della comunicazione nel contesto dell’e-learning e nei sistemi informativi per la sicurezza.
  • Esaminare il ruolo della comunicazione nel sistema di gestione della sicurezza nei luoghi di lavoro.

Metodologia e Valutazione

Il corso prevede una modalità di formazione a distanza (FAD) della durata di 40 ore, con la possibilità di svolgimento durante tutto l’anno. La valutazione avviene attraverso un test finale a risposte multiple, volto a verificare le competenze cognitive e tecniche acquisite durante il corso, con esercitazioni intermedie per monitorare il progresso degli studenti.

Docenza e Attestazione

Il corso è tenuto dal dott. Vincenzo Ficetola, formatore esperto in marketing e comunicazione. Al termine del corso, verrà rilasciata un’attestazione di partecipazione in formato cartaceo e digitale. Inoltre, è prevista la valutazione del corso e del docente tramite un questionario somministrato attraverso la piattaforma e-learning.

Conclusione

Il corso offre un’opportunità unica per acquisire competenze avanzate nella comunicazione applicata alla sicurezza sul lavoro, preparando i partecipanti a svolgere con successo il ruolo di formatori in questo settore cruciale.

Motivazione del rimborso