Offerta!

Risk Management

274,50

Descrizione

Descrizione e finalità

Fornire ai partecipanti gli approfondimenti e aggiornamenti necessari per conoscere i principi del Sistema di Prevenzione e Protezione e attraverso quali strumenti e strategie il lavoratore è chiamato ad operare per preservare lo stato di sicurezza sul luogo di lavoro. Il corso si occupa di fornire tutte le nozioni principali sui possibili rischi presenti durante l’attività lavorativa.

L’applicazione del Risk Management in Sanità è una pratica per la salvaguardia del lavoratore e del paziente.

A chi è rivolto

Il Corso ECM  Rischi Specifici in Sanità  è rivolto a tutti i professionisti Sanitari che esercitano tale attività abilitata.

Modalità e durata

Il Corso Gestione del Rischio in Sanità  ha una durata di 34 ore svolte totalmente in modalità e-learning, rispettando la normativa di riferimento:

  • ISO 31000;
  • L. 24/2017; ISO 31000

La piattaforma utilizzata per l’erogazione del corso è in grado di monitorare e certificare lo svolgimento e il completamento delle attività didattiche.

Ogni utente, attraverso le credenziali fornite nel momento dell’iscrizione, avrà accesso alla propria area personale dove troverà tutto il materiale didattico necessario allo svolgimento del corso e al superamento dell’esame.

Programma e Docenti

Il Programma del Corso Gestione del Rischio in Sanità è suddiviso in capitoli ed ogni capitolo tratta rispettivamente i seguenti argomenti:

  • Modulo 0
    • Introduzione
    • Introduzione e normativa
    • Breve introduzione all’ospedale e alle riforme sanitarie in Italia
  • Modulo 1
    • Normativa di Riferimento
    • ISO 31000
    • Legge 24/2017 “Gelli-Bianco”
  • Modulo 2
    • Rischi Fisici
    • Rumore
    • Vibrazioni
    • Microclima
    • Illuminazione
    • Radiazioni ionizzanti e non ionizzanti
    • Laser
    • Risonanza magnetica
    • Apparecchiature emittenti campi elettromagnetici.
  • Modulo 3
    • Rischi chimici
    • Farmaci (antitumorali, inalazioni di polveri come tali o contaminate da sostanze chimiche);
    • Detergenti e disinfettanti, sterilizzanti (glutaraldeide);
    • Gas medicinali;
    • Macromolecole organiche allergizzanti (esposizione a lattice);
    • Fumo.
  • Modulo 4
    • Rischi Biologici
    • Virus da epatite B, C, virus HIV, TBC e altre malattie infettive.
  • Modulo 5
    • Rischi Trasversali o Organizzativi
    • Infortuni (dispositivi medici, macchine, uso dei veicoli, movimentazione manuale dei pazienti e dei carichi, scivolamento e caduta, urti, atti violenti, elettricità);
    • Rischi legati al videoterminale
    • Rischi legati allo stress
    • Rischi legati al lavoro notturno
    • Tutela delle lavoratrici madri (gestanti, puerpere o in allattamento).

Il Corso è tenuto da Docenti e Tutor qualificati con consolidata esperienza nel settore di riferimento.

Valutazione e Certificazione

Al termine di ogni modulo verrà effettuato un test di verifica finale per comprendere il livello di apprendimento ottenuto.

Il corso viene considerato superato una volta visionati tutti i moduli, scaricato il materiale didattico, completata la scheda di valutazione e la scheda di verifica con una percentuale di superamento almeno dell’80%.

Al superamento dell’esame verrà rilasciato l’Attestato di frequenza del Corso Gestione del Rischio in Sanità ed i 50 Crediti Formativi (ECM).

 

Motivazione del rimborso